Discussion:
Pagamento "in nero"
(troppo vecchio per rispondere)
GiErre
2006-07-11 19:16:26 UTC
Mio fratello ha accettato di pagare un'impresa edile in nero per risparmiare
l'IVA, ma io non sono d'accordo e vorrei segnalare l'impresa alla Finanza od
all'Agenzia delle Entrate, perché sicuramente è un'abitudine della ditta
stessa. Ho la "fattura" (che poi non è mai stata veramente emessa) con la
firma dell'impresario per ricevuta del pagamento.
Un altro inquilino ha addirittura pagato con un assegno.
E' successo ad inizio anno. Vorrei sapere a chi mi devo rivolgere, cosa
rischiamo noi (ovviamente dovrò pagare l'IVA ma c'è anche qualche multa?) e
cosa l'impresa.
p***@gmail.com
2006-07-11 21:53:55 UTC
Post by GiErre
Mio fratello ha accettato di pagare un'impresa edile in nero per risparmiare
l'IVA, ma io non sono d'accordo e vorrei segnalare l'impresa alla Finanza od
all'Agenzia delle Entrate, perché sicuramente è un'abitudine della ditta
stessa. Ho la "fattura" (che poi non è mai stata veramente emessa) con la
firma dell'impresario per ricevuta del pagamento.
Un altro inquilino ha addirittura pagato con un assegno.
E' successo ad inizio anno. Vorrei sapere a chi mi devo rivolgere, cosa
rischiamo noi (ovviamente dovrò pagare l'IVA ma c'è anche qualche multa?) e
cosa l'impresa.
sei pazzo, non lo sai che il "nero" in italia e' quello che ci tiene a
galla in europa ? nel senso che tutto il fatturato sommerso ha un giro
di soldi che non te lo immagini, possiamo dire che e' il settore
dell'economia italiana che tira di piu' dopo l'industria e tu vuoi
affossare il "giochino" ? ma vuoi rendere l'italia a livello del
bangladesch o della tanzania o del congo ? credi che la finanza ti dia
una medaglia al valore morale ? fa come mio nonno VIVI E LASCIA VIVERE,
ossia fatti i cazzi tuoi e non rompere i coglioni (ha vissuto fino a 98
anni !!!!)
GiErre
2006-07-11 22:19:56 UTC
Che razza di risposta è?
Meno male che è il newsgroup it.diritto!
Questa cos'è? Istigazione a delinquere o apologia di reato (scherzo, non
sono del settore, comunque è una posizione secondo me eticamente molto
scorretta)?
Non mi aspetto né premi né medaglie, voglio solo contribuire a far emergere
un po' di evasione, visto che anche io sono un professionista e non evado
nemmeno un centesimo.
Qualcuno mi dà una risposta utile?
Post by GiErre
Mio fratello ha accettato di pagare un'impresa edile in nero per risparmiare
l'IVA, ma io non sono d'accordo e vorrei segnalare l'impresa alla Finanza od
all'Agenzia delle Entrate, perché sicuramente è un'abitudine della ditta
stessa. Ho la "fattura" (che poi non è mai stata veramente emessa) con la
firma dell'impresario per ricevuta del pagamento.
Un altro inquilino ha addirittura pagato con un assegno.
E' successo ad inizio anno. Vorrei sapere a chi mi devo rivolgere, cosa
rischiamo noi (ovviamente dovrò pagare l'IVA ma c'è anche qualche multa?) e
cosa l'impresa.
sei pazzo, non lo sai che il "nero" in italia e' quello che ci tiene a
galla in europa ? nel senso che tutto il fatturato sommerso ha un giro
di soldi che non te lo immagini, possiamo dire che e' il settore
dell'economia italiana che tira di piu' dopo l'industria e tu vuoi
affossare il "giochino" ? ma vuoi rendere l'italia a livello del
bangladesch o della tanzania o del congo ? credi che la finanza ti dia
una medaglia al valore morale ? fa come mio nonno VIVI E LASCIA VIVERE,
ossia fatti i cazzi tuoi e non rompere i coglioni (ha vissuto fino a 98
anni !!!!)
Pierrot Le Fou
2006-07-12 21:50:00 UTC
Post by GiErre
Che razza di risposta è?
Meno male che è il newsgroup it.diritto!
Questa cos'è? Istigazione a delinquere o apologia di reato (scherzo, non
sono del settore, comunque è una posizione secondo me eticamente molto
scorretta)?
Non mi aspetto né premi né medaglie, voglio solo contribuire a far emergere
un po' di evasione, visto che anche io sono un professionista e non evado
nemmeno un centesimo.
Qualcuno mi dà una risposta utile?
Se te la senti vai dalla Guardia di Finanza, esponi l'accaduto e
preparati alle conseguenze.
--
Gabriele Orlando --> ***@people.it
<<Sempre, tra le tante sofferenze che attendono il giudice giusto, vi è
anche quella di sentirsi accusare, quando non è disposto a servire una
fazione, di essere al servizio della fazione contraria>>
(Piero Calamandrei)
GiErre
2006-07-12 23:40:59 UTC
La domanda iniziale era proprio quella: quali sono le conseguenze? Multe o
peggio?
Post by Pierrot Le Fou
Post by GiErre
Che razza di risposta è?
Meno male che è il newsgroup it.diritto!
Questa cos'è? Istigazione a delinquere o apologia di reato (scherzo, non
sono del settore, comunque è una posizione secondo me eticamente molto
scorretta)?
Non mi aspetto né premi né medaglie, voglio solo contribuire a far emergere
un po' di evasione, visto che anche io sono un professionista e non evado
nemmeno un centesimo.
Qualcuno mi dà una risposta utile?
Se te la senti vai dalla Guardia di Finanza, esponi l'accaduto e
preparati alle conseguenze.
--
<<Sempre, tra le tante sofferenze che attendono il giudice giusto, vi è
anche quella di sentirsi accusare, quando non è disposto a servire una
fazione, di essere al servizio della fazione contraria>>
(Piero Calamandrei)
vt75ge
2006-07-13 08:39:35 UTC
Post by GiErre
La domanda iniziale era proprio quella: quali sono le conseguenze? Multe o
peggio?
Io ti posso dire quali sono le conseguenze se non impari a quotare.
--
Vendo manga usati:
http://xoomer.virgilio.it/vt75ge/
GiErre
2006-07-13 12:23:48 UTC
Certo che questo newsgroup è proprio utile... E pieno di gente gentile e
competente...
Post by vt75ge
Post by GiErre
La domanda iniziale era proprio quella: quali sono le conseguenze? Multe o
peggio?
Io ti posso dire quali sono le conseguenze se non impari a quotare.
--
http://xoomer.virgilio.it/vt75ge/
Pierrot Le Fou
2006-07-14 07:29:12 UTC
Post by GiErre
La domanda iniziale era proprio quella: quali sono le conseguenze? Multe o
peggio?
Per prima cosa potresti andare qua:
http://it.wikipedia.org/wiki/Netiquette
ed evitare di rispondere sopra il messaggio, cosa un pò fastidiosa per
gli altri utenti. Grazie
Per risponderti invece tuo cugino e la ditta in nero possono essere
sanzionati inoltre tu potresti in astratto correre il rischio di
qualche ritorsione. Tra le altre cose se ti sei sbagliato rischi un
esposto per calunnia.
--
Gabriele Orlando --> ***@people.it
<<Sempre, tra le tante sofferenze che attendono il giudice giusto, vi è
anche quella di sentirsi accusare, quando non è disposto a servire una
fazione, di essere al servizio della fazione contraria>>
(Piero Calamandrei)
abba
2006-07-15 13:15:01 UTC
Post by Pierrot Le Fou
Post by GiErre
La domanda iniziale era proprio quella: quali sono le conseguenze? Multe o
peggio?
Per risponderti invece tuo cugino e la ditta in nero possono essere
sanzionati
secondo te, il fratello (non "cugino"...) per che cosa può essere
sanzionato?
Eventualmente, potresti indicare un riferimento normativo?
Grazie.
Pierrot Le Fou
2006-07-15 20:57:06 UTC
Post by abba
Post by Pierrot Le Fou
Post by GiErre
La domanda iniziale era proprio quella: quali sono le conseguenze? Multe o
peggio?
Per risponderti invece tuo cugino e la ditta in nero possono essere
sanzionati
secondo te, il fratello (non "cugino"...) per che cosa può essere
sanzionato?
Eventualmente, potresti indicare un riferimento normativo?
Non sono un tributarista, ma ricordo che l’omissione della
comunicazione o l’invio della stessa con dati incompleti o inesatti
comporta l’applicazione della sanzione amministrativa da 258 a 2.065
Euro (Art. 11 D.Lgs. n. 471 del 1997)
--
Gabriele Orlando --> ***@people.it
<<Sempre, tra le tante sofferenze che attendono il giudice giusto, vi è
anche quella di sentirsi accusare, quando non è disposto a servire una
fazione, di essere al servizio della fazione contraria>>
(Piero Calamandrei)
abba
2006-07-16 22:20:17 UTC
Post by Pierrot Le Fou
Post by abba
Post by Pierrot Le Fou
Post by GiErre
La domanda iniziale era proprio quella: quali sono le conseguenze? Multe o
peggio?
Per risponderti invece tuo cugino e la ditta in nero possono essere
sanzionati
secondo te, il fratello (non "cugino"...) per che cosa può essere
sanzionato?
Eventualmente, potresti indicare un riferimento normativo?
Non sono un tributarista, ma ricordo che l’omissione della
comunicazione o l’invio della stessa con dati incompleti o inesatti
comporta l’applicazione della sanzione amministrativa da 258 a 2.065
Euro (Art. 11 D.Lgs. n. 471 del 1997)
o.k., ma, se la ditta omette la dichiarazione o la invia incompleta/
/inesatta, è la ditta ad essere sanzionata, no?
Perciò la domanda era/è: per che cosa, come dicevi, anche il fratello
(di chi ha inviato il post) può essere sanzionato?

In base a quanto ci è stato raccontato - secondo me, non può
essere sanzionato per NESSUN motivo.
Luna rossa
2006-07-14 11:31:48 UTC
Post by GiErre
Che razza di risposta è?
Meno male che è il newsgroup it.diritto!
Questa cos'è? Istigazione a delinquere o apologia di reato (scherzo, non
sono del settore, comunque è una posizione secondo me eticamente molto
scorretta)?
Non mi aspetto né premi né medaglie, voglio solo contribuire a far
emergere un po' di evasione, visto che anche io sono un professionista e
non evado nemmeno un centesimo.
Qualcuno mi dà una risposta utile?
Post by GiErre
Mio fratello ha accettato di pagare un'impresa edile in nero per risparmiare
l'IVA, ma io non sono d'accordo e vorrei segnalare l'impresa alla Finanza od
all'Agenzia delle Entrate, perché sicuramente è un'abitudine della ditta
stessa. Ho la "fattura" (che poi non è mai stata veramente emessa) con la
firma dell'impresario per ricevuta del pagamento.
Un altro inquilino ha addirittura pagato con un assegno.
E' successo ad inizio anno. Vorrei sapere a chi mi devo rivolgere, cosa
rischiamo noi (ovviamente dovrò pagare l'IVA ma c'è anche qualche multa?) e
cosa l'impresa.
sei pazzo, non lo sai che il "nero" in italia e' quello che ci tiene a
galla in europa ? nel senso che tutto il fatturato sommerso ha un giro
di soldi che non te lo immagini, possiamo dire che e' il settore
dell'economia italiana che tira di piu' dopo l'industria e tu vuoi
affossare il "giochino" ? ma vuoi rendere l'italia a livello del
bangladesch o della tanzania o del congo ? credi che la finanza ti dia
una medaglia al valore morale ? fa come mio nonno VIVI E LASCIA VIVERE,
ossia fatti i cazzi tuoi e non rompere i coglioni (ha vissuto fino a 98
anni !!!!)
iNNANZITUTTO tuo fratello dovrebbe pagare l'iva!!! In realtà l'iva di tuo
fratello dovrebbe andare allo stato ed invece è andata a tuo fratello....
Conte Oliver
2006-07-12 14:26:03 UTC
Post by GiErre
Mio fratello ha accettato di pagare un'impresa edile in nero per risparmiare
l'IVA, ma io non sono d'accordo e vorrei segnalare l'impresa alla Finanza od
all'Agenzia delle Entrate
A parte che se è tuo fratello che ha accettato non vedo cosa c'entri
tu (e poi tuo fratello è d'accordo?), per fare del nero occorre essere
in due e non mi pare molto "politically correct" prendere accordi in
un certo modo (magari accordandosi anche per uno sconto) e poi fare la
"carognata" e denunciare.
Intendiamoci, non voglio difendere chi fa il nero, ma è il modo che mi
dà fastidio; o quando ti propongono il nero dici "no grazie", oppure,
una volta accettato (e risparmiato), vai fino in fondo.
--
Ciao
Conte Oliver (che NON risponde in privato)
-Togli le scarpe per scrivermi una e-mail-
Ponziopilato
2006-07-12 14:27:16 UTC
Post by Conte Oliver
A parte che se è tuo fratello che ha accettato non vedo cosa c'entri
tu (e poi tuo fratello è d'accordo?), per fare del nero occorre essere
in due e non mi pare molto "politically correct" prendere accordi in
un certo modo (magari accordandosi anche per uno sconto) e poi fare la
"carognata" e denunciare.
Intendiamoci, non voglio difendere chi fa il nero, ma è il modo che mi
dà fastidio; o quando ti propongono il nero dici "no grazie", oppure,
una volta accettato (e risparmiato), vai fino in fondo.
concordo in pieno
un cliente aveva un operaio..
a questo operaio di comune accordo dava oltre alla busta paga una somma a
parte..
quando l'operaio si è licenziato la prima cosa che ha fatto è stata quella
di andare dai sindacati (che sicuramente gli han detto, "si si venga da noi
che lo mettiamo a posto subito quel disonesto) a denunciare il fatto che non
gli pagava le straordinarie..
Vertenza e condanna a pagare..

fosse per me, lo starei ancora prendendo a calci in c...

saluti
Conte Oliver
2006-07-12 15:25:41 UTC
Il Wed, 12 Jul 2006 16:27:16 +0200, "Ponziopilato"
Post by Ponziopilato
quando l'operaio si è licenziato la prima cosa che ha fatto è stata quella
di andare dai sindacati (che sicuramente gli han detto, "si si venga da noi
che lo mettiamo a posto subito quel disonesto) a denunciare il fatto che non
gli pagava le straordinarie..
Vertenza e condanna a pagare..
Purtroppo questa è la regola, non l'eccezione!
--
Ciao
Conte Oliver (che NON risponde in privato)
-Togli le scarpe per scrivermi una e-mail-
edi'®
2006-07-12 15:45:52 UTC
Post by Conte Oliver
Post by Ponziopilato
quando l'operaio si è licenziato la prima cosa che ha fatto è stata quella
di andare dai sindacati (che sicuramente gli han detto, "si si venga da noi
che lo mettiamo a posto subito quel disonesto) a denunciare il fatto che non
gli pagava le straordinarie..
Vertenza e condanna a pagare..
Purtroppo questa è la regola, non l'eccezione!
Il "purtroppo" è riferito a chi paga in nero o
a chi si accorda per il nero e poi non sta ai patti?

edi'®
Ponziopilato
2006-07-12 15:48:39 UTC
Post by edi'®
Il "purtroppo" è riferito a chi paga in nero o
a chi si accorda per il nero e poi non sta ai patti?
visto che entrambe le parti hanno chi piu chi meno un l vantaggio direi la
seconda..
che poi si voglia parlare se è morale o meno, è piu amorale contravvenire
alla parola data.
GiErre
2006-07-12 17:03:57 UTC
Io non ho dato nessuna parola. Ha fatto tutto mio fratello.
E riguardo al fatto di "cosa c'entro io", siamo cointestati
sull'appartamento.
Mi sembra che questa difesa del "nero" sia squallida.
Post by Ponziopilato
Post by edi'®
Il "purtroppo" è riferito a chi paga in nero o
a chi si accorda per il nero e poi non sta ai patti?
visto che entrambe le parti hanno chi piu chi meno un l vantaggio direi la
seconda..
che poi si voglia parlare se è morale o meno, è piu amorale contravvenire
alla parola data.
Ponziopilato
2006-07-12 17:05:42 UTC
Post by GiErre
Io non ho dato nessuna parola. Ha fatto tutto mio fratello.
E riguardo al fatto di "cosa c'entro io", siamo cointestati
sull'appartamento.
Mi sembra che questa difesa del "nero" sia squallida.
veramente piu che difendere il nero, si parlava di altro
ma non fa nulla

saluti
James T. Kirk
2006-07-12 18:55:43 UTC
Post by Ponziopilato
veramente piu che difendere il nero, si parlava di altro
ma non fa nulla
Questo è il problema: dopo tre reply il thread non ha più
nulla a che vedere con quanto si è iniziato; e questo non
solo per questo ma tanti altri qui.
Non voglio accendere flame ma, siccome l'argomento
interessa me e sicuramente molti altri, sarebbe il caso
di restare it sul topic, no? Con simpatia, eh... :-)
Ponziopilato
2006-07-12 18:58:13 UTC
Post by James T. Kirk
Post by James T. Kirk
Non voglio accendere flame ma, siccome l'argomento
interessa me e sicuramente molti altri, sarebbe il caso
di restare it sul topic, no? Con simpatia, eh... :-)
purchè sia rivolto a tutti..
ma cmq, poi tanto ot non è che lo fosse :-)

sempre con simpatia eh? :-)

saluti
Conte Oliver
2006-07-12 16:44:38 UTC
Post by edi'®
Il "purtroppo" è riferito a chi paga in nero o
a chi si accorda per il nero e poi non sta ai patti?
Purtroppo c'è chi dice al datore di lavoro "o gli straordinari me li
paghi in nero o non li faccio".
Purtroppo c'è il datore di lavoro che accetta.
Purtroppo ci sono i sindacati che fomentano il "povero" lavoratore
contro il "padrone".
Purtroppo troppo spesso il lavoratore si rimangia l'accordo iniziale e
sostiene di non aver mai visto un centesimo per gli straordinari.
E, infine, purtroppo ci sono certi giudici del lavoro che l'unico
codice che conoscono è:
Art.1 Il lavoratore ha sempre ragione
Art.2 Se il lavoratore ha torto si applica l'art.1.
--
Ciao
Conte Oliver (che NON risponde in privato)
-Togli le scarpe per scrivermi una e-mail-
contro
2006-07-13 08:03:42 UTC
Aggiungo io:
Purtroppo ci sono troppi troppe persone che si lamentano che nessuno
paghi le tasse.

C.
Ponziopilato
2006-07-13 08:33:29 UTC
Post by contro
Purtroppo ci sono troppi troppe persone che si lamentano che nessuno
paghi le tasse.
C.
aggiungo io..
e son sempre gli altri che non le pagano :-))
Pierrot Le Fou
2006-07-14 07:31:07 UTC
On Wed, 12 Jul 2006 18:44:38 +0200, Conte Oliver
Post by Conte Oliver
Purtroppo troppo spesso il lavoratore si rimangia l'accordo iniziale e
sostiene di non aver mai visto un centesimo per gli straordinari.
E, infine, purtroppo ci sono certi giudici del lavoro che l'unico
Art.1 Il lavoratore ha sempre ragione
Art.2 Se il lavoratore ha torto si applica l'art.1.
Di contro ci sono molti lavoratori sfruttati come bestie e pagati poco
o niente e se osano fare notare che hanno dei diritti fin su fino alla
Costituzione si ritrovano a mendicare.
--
Gabriele Orlando --> ***@people.it
<<Sempre, tra le tante sofferenze che attendono il giudice giusto, vi è
anche quella di sentirsi accusare, quando non è disposto a servire una
fazione, di essere al servizio della fazione contraria>>
(Piero Calamandrei)
Cico
2006-07-12 16:07:42 UTC
"Ponziopilato" <***@hotmail.com> ha scritto nel messaggio news:e930tq$b7a$***@area.cu.mi.it...


| concordo in pieno
| un cliente aveva un operaio..
| a questo operaio di comune accordo dava oltre alla busta paga una somma a
| parte..

un comune accordo appunto, lo è tale fin quando entrambe le parti lo rispettano,
dal momento che una delle due recede, l'accordo non è più tale.

| quando l'operaio si è licenziato la prima cosa che ha fatto è stata quella
| di andare dai sindacati (che sicuramente gli han detto, "si si venga da noi
| che lo mettiamo a posto subito quel disonesto) a denunciare il fatto che non
| gli pagava le straordinarie..
| Vertenza e condanna a pagare..

Che sia una carognata posso parzialmente concedertelo (dovremmo conoscerne meglio la storia),
ma dal momento che entrambi sapevano di essere persone poco "raccomandabili" accettando rischi
e benefici di un fatto illecito, IMHO non sposta le colpe da un parte piuttosto che dall'altra.

| fosse per me, lo starei ancora prendendo a calci in c...

...così dovresti pagargli anche i danni derivati da una denuncia per aggressione :)
--
Bye Cico

øøø***øøø***øøø***øøø
Prevenire è meglio che curare !!
Su "Ape Maja" Majesty 180.
Ponziopilato
2006-07-12 16:09:27 UTC
Post by Cico
Che sia una carognata posso parzialmente concedertelo (dovremmo
conoscerne meglio la storia), ma dal momento che entrambi sapevano di
essere persone poco "raccomandabili" accettando rischi e benefici di
un fatto illecito, IMHO non sposta le colpe da un parte piuttosto che
dall'altra.
ma dai.
il primo è stato troppo buono, tanto più che di prendere soldi a parte
gliel'ha proprio proposto l'operaio
lo so che è dura da credere per certe mentalità, ma è così

quello fu un carogna.
stop.

saluti
Cico
2006-07-12 16:23:16 UTC
"Ponziopilato" <***@hotmail.com> ha scritto nel messaggio news:e936td$o91$***@area.cu.mi.it...


| ma dai.
| il primo è stato troppo buono,.....

....e certo; figuriamoci se come al solito l'autonomo non ha fatto un opera pia
a fondo perso. Poi ovviamente mica ti vengono a raccontare che la colpa è stata loro.

| tanto più che di prendere soldi a parte
| gliel'ha proprio proposto l'operaio

ribadisco che la storia io non la conosco pertanto mi baso su
quello che hai scritto e niente spiegava chi avesse chiesto a chi.

| lo so che è dura da credere per certe mentalità, ma è così

E' dura da credere cosa?
--
Bye Cico

øøø***øøø***øøø***øøø
Prevenire è meglio che curare !!
Su "Ape Maja" Majesty 180.
Ponziopilato
2006-07-12 16:30:34 UTC
Post by Cico
E' dura da credere cosa?
beh, visto come hai apostrofato un dante causa "l'autonomo".. si capisce
bene quale è la mentalità

siccome io c'ero e so come si son svolte le cose, le devi prendere come
reali e svoltesi come riportate.

si, lo so che non riesci ad accettarlo.. ma quello è stato una carogna.

saluti
Cico
2006-07-12 16:51:26 UTC
"Ponziopilato" <***@hotmail.com> ha scritto nel messaggio news:e93850$qan$***@area.cu.mi.it...


| beh, visto come hai apostrofato un dante causa "l'autonomo".. si capisce
| bene quale è la mentalità

non puoi discutere la mia mentalità; io ho risposto rispetto ai pochi fatti che
avevi esposto. Solo ora mi comunichi che eri presente e sai bene come si sono
svolti i fatti. Rileggi i tuoi post.

| siccome io c'ero e so come si son svolte le cose, le devi prendere come
| reali e svoltesi come riportate.

in base a quanto sopra non ti obbietto niente.

| si, lo so che non riesci ad accettarlo.. ma quello è stato una carogna.

A differenza di te, io nel mio post ho messo un IMHO perchè appunto
esprimevo un parere che non è detto sia condivisibile. Non ho cercato
(come hai fatto qua sopra) di discutere la tua "mentalità" ed importi il mio
ragionamento. Ti ho addirittura in parte condiviso riguardo la carognata che ritengo
(sempre IMHO) in parte legittima quando i fatti si svolgono in determinati modi.
Anche a livello morale, oltre che legale, ritengo che un patto fuori dalle regole
presuma una poca serietà delle persone coinvolte....poi tu vedila come vuoi.
--
Bye Cico

øøø***øøø***øøø***øøø
Prevenire è meglio che curare !!
Su "Ape Maja" Majesty 180.
Ponziopilato
2006-07-12 16:54:07 UTC
Cico wrote:
no no, tu non conoscendo i fatti avevi già bollato "l'autonomo", questo è
quello che si capisce, rileggiti
infatti è impossibile che l'operaio faccia certe cose, vero?

tutto qui

saluti
Cico
2006-07-12 16:59:19 UTC
"Ponziopilato" <***@hotmail.com> ha scritto nel messaggio news:e939h5$sse$***@area.cu.mi.it...


| no no, tu non conoscendo i fatti avevi già bollato "l'autonomo", questo è
| quello che si capisce, rileggiti

Io ho scritto:
cit. "....e certo; figuriamoci se come al solito l'autonomo non ha fatto un opera pia"
solo dopo che tu hai scritto che il datore era stato troppo buono senza raccontare la
storia e senza spiegare il tuo coinvolgimento.

Chi è a questo punto lo schierato?
--
Bye Cico

øøø***øøø***øøø***øøø
Prevenire è meglio che curare !!
Su "Ape Maja" Majesty 180.
Ponziopilato
2006-07-12 17:03:16 UTC
Post by Cico
Chi è a questo punto lo schierato?
va beh.. lasciam stare, discorsi che non portan a nulla
buona serata
n***@libero.it
2006-08-12 17:40:32 UTC
Post by Ponziopilato
Post by Cico
Chi è a questo punto lo schierato?
va beh.. lasciam stare, discorsi che non portan a nulla
buona serata
Suvvia Ponzio che cavolo scrivi? E' sempre l'imprenditore la carogna!!!
Vuoi che sia scorretto il comportamento del povero dipendente che
prende gli straordinari in nero senno aumenta il reddito per AF? O si
fa assumere part time per essere a carico, o qui (zona di mare) fa la
stagione in regola 180 giorni giusti giusti per poi beccarsi la
disoccupazione per altri 180 giorni (circa 3500 euro), continuando a
lavorare a nero PERCHE' E' SEMPRE E SOLO IL LAVORATORE AUTONOMO IL
LADRO!
GbMax78
2006-08-12 19:35:21 UTC
Post by n***@libero.it
Suvvia Ponzio che cavolo scrivi? E' sempre l'imprenditore la carogna!!!
Vuoi che sia scorretto il comportamento del povero dipendente che prende
gli straordinari in nero senno aumenta il reddito per AF? O si fa
assumere part time per essere a carico, o qui (zona di mare) fa la
stagione in regola 180 giorni giusti giusti per poi beccarsi la
disoccupazione per altri 180 giorni (circa 3500 euro), continuando a
lavorare a nero PERCHE' E' SEMPRE E SOLO IL LAVORATORE AUTONOMO IL LADRO!
Sentito il tg stasera ? 1 lavoratore autonomo su 4 dichiara un reddito
annuo pari a 500 euro al mese quindi puntare il dito di qua o di là fa
quantomeno sorridere !

GbMax78
Faby
2006-08-12 22:09:39 UTC
" 1 lavoratore autonomo su 4 dichiara un reddito
annuo pari a 500 euro al mese
Lascia stare e vai a lavorare, non sai di cosa stai parlando.
GbMax78
2006-08-13 09:16:13 UTC
Post by Faby
Lascia stare e vai a lavorare, non sai di cosa stai parlando.
Guarda se ti dicessi quante ore lavoro al giorno da dipendente e quante
me ne vengono pagate sarei su livelli da lavoratore autonomo :)

La mia non era polemica gratuita ma il riscontro dei dati sulle
dichiarazioni dei redditi dell'anno 2004 !

Quelli sono i numeri che appaiono allo stato, io mi son limitato a
riportarli, ribadisco non sono dati miei !

http://www.repubblica.it/2006/08/sezioni/economia/poveri-italia/poveri-italia/poveri-italia.html

Sempre se tu sappia leggere secondo il fisco cito testualmente:
E' eclatante anche il dato sui lavoratori autonomi: uno su 4 dichiara
al fisco un reddito inferiore ai 500 euro al mese. E' un esercito di
quasi 980 mila imprenditori, commercianti, professionisti e agricoltori
a denunciare al fisco un reddito inferiore ai 6.000 euro."

Ciao :)
GbMax78
n***@libero.it
2006-08-13 10:09:21 UTC
I numeri bisogna anche saperli leggerli, non basta leggerli
Post by GbMax78
http://www.repubblica.it/2006/08/sezioni/economia/poveri-italia/poveri-italia/poveri-italia.html
E' eclatante anche il dato sui lavoratori autonomi: uno su 4 dichiara al
fisco un reddito inferiore ai 500 euro al mese. E' un esercito di quasi 980
mila imprenditori, commercianti, professionisti e agricoltori a denunciare al
fisco un reddito inferiore ai 6.000 euro."
Ciao :)
GbMax78
GbMax78
2006-08-13 13:24:57 UTC
Post by n***@libero.it
I numeri bisogna anche saperli leggerli, non basta leggerli
E le parole bisogna saperle scriverLE :)

Saluti :)

GbMax78
n***@libero.it
2006-08-13 17:33:33 UTC
Post by GbMax78
Post by n***@libero.it
I numeri bisogna anche saperli leggerli, non basta leggerli
E le parole bisogna saperle scriverLE :)
Saluti :)
GbMax78
Non pensavo di scrivere sul Corriere della Sera, tu perfettino non hai
risposto 8-o
GbMax78
2006-08-14 08:27:58 UTC
Post by n***@libero.it
Non pensavo di scrivere sul Corriere della Sera, tu perfettino non hai
risposto 8-o
A parte che forse non hai colto l'ironia fine a se stessa senza nulla di
personale... si alzano già i toni del dialogo in tutti i frangenti della
nostra società e credo che almeno questa sia un'isola "felice" !

Indubbiamente i dati vanno interpretati, diciamo che l'articolo di
giornale è una sorta di campanello d'allarme che inviterebbe il lettore
a non fermarsi all'apparenza per apprendere quanto prima nozioni
basilari di statistica che spieghino come i dati vengano fuori !

Certo è che, fuori da ogni tipo di interpretazione, quantomeno la
lettura di quei dati, converrai con me, invita a riflettere poi se
volessimo iniziare a disquisire potremmo dire che ai 500 euro al mese di
1/4 dei lavoratori autonomi non si è arrivati con una media banale tipo
totale dei redditi diviso il numero di persone !

Ci sono programmi di statistica che ad esempio ti possono tirare fuori
quante persone hanno dichiarato fino a 500 euro al mese e se il numero
di queste persone rappresenta 1/4 di tutta la loro categoria beh...
limitandoci ai dati credo non ci sia altro da aggiungere !

Poi ogni altra opinione è ben accetta :)

Saluti.
GbMax78
n***@libero.it
2006-08-16 18:19:50 UTC
Post by GbMax78
A parte che forse non hai colto l'ironia fine a se stessa senza nulla di
personale... si alzano già i toni del dialogo in tutti i frangenti della
nostra società e credo che almeno questa sia un'isola "felice" !
Vabbè se era in tono ironico non me ne sono accorto, quindi fa niente,
scusa se ti ho risposto in modo infastidito.
Ti faccio solo un esempio su questi dati, l'agricoltore, nella sua
dichirazione dei redditi non indica il totale percepito (volume
d'affari), ma il reddito agrario che è predeterminato catastalmente e
ciò non perchè evasore ma perchè è previsto dalla legge. Vi sono
migliaia di piccoli agricoltori ad esempio nella zona in cui abito che
catastalmente hanno redditi di 300/1000 euro massimo ma ai fini iva
dichiarano anche 100/200 mila euro. Sai quante partite iva sono di
lavoratori autonomi, che magari l'hanno aperta per portare a termine
qualche affare tipo procacciatore? quanti la aprono e non hanno volume
d'affari? eppure fa media.

GiErre
2006-07-12 17:06:37 UTC
Io non ho dato nessuna parola. Ha fatto tutto mio fratello.
E riguardo al fatto di "cosa c'entro io", siamo cointestati
sull'appartamento.
Mi sembra che questa difesa del "nero" sia squallida.
Post by Conte Oliver
Post by GiErre
Mio fratello ha accettato di pagare un'impresa edile in nero per risparmiare
l'IVA, ma io non sono d'accordo e vorrei segnalare l'impresa alla Finanza od
all'Agenzia delle Entrate
A parte che se è tuo fratello che ha accettato non vedo cosa c'entri
tu (e poi tuo fratello è d'accordo?), per fare del nero occorre essere
in due e non mi pare molto "politically correct" prendere accordi in
un certo modo (magari accordandosi anche per uno sconto) e poi fare la
"carognata" e denunciare.
Intendiamoci, non voglio difendere chi fa il nero, ma è il modo che mi
dà fastidio; o quando ti propongono il nero dici "no grazie", oppure,
una volta accettato (e risparmiato), vai fino in fondo.
--
Ciao
Conte Oliver (che NON risponde in privato)
-Togli le scarpe per scrivermi una e-mail-
alberto
2006-07-13 13:10:03 UTC
Post by GiErre
Mio fratello ha accettato di pagare un'impresa edile in nero per
risparmiare l'IVA, ma io non sono d'accordo e vorrei segnalare l'impresa
alla Finanza od all'Agenzia delle Entrate, perché sicuramente è
un'abitudine della ditta stessa. Ho la "fattura" (che poi non è mai stata
veramente emessa) con la firma dell'impresario per ricevuta del pagamento.
Un altro inquilino ha addirittura pagato con un assegno.
E' successo ad inizio anno. Vorrei sapere a chi mi devo rivolgere, cosa
rischiamo noi (ovviamente dovrò pagare l'IVA ma c'è anche qualche multa?)
e cosa l'impresa.
segnali il fatto alla guardia di finanza, dove indichi che l'impresa
ha evaso il fisco e tuo fratello ha evaso l'iva; verranno puniti
entrambi in base a posizioni, importi e quant'altro, non c'e' una
misura fissa.

alberto
Conte Oliver
2006-07-13 15:32:26 UTC
Il Thu, 13 Jul 2006 15:10:03 +0200, "alberto"
Post by alberto
segnali il fatto alla guardia di finanza, dove indichi che l'impresa
ha evaso il fisco e tuo fratello ha evaso l'iva; verranno puniti
entrambi
No; l'IVA (con le sanzioni relative) la chiederanno solo all'impresa;
che poi potrà eventualmente rivalersi sul cliente, ma la vedo dura.
--
Ciao
Conte Oliver (che NON risponde in privato)
-Togli le scarpe per scrivermi una e-mail-
alberto
2006-07-13 17:09:12 UTC
Post by Conte Oliver
Il Thu, 13 Jul 2006 15:10:03 +0200, "alberto"
Post by alberto
segnali il fatto alla guardia di finanza, dove indichi che l'impresa
ha evaso il fisco e tuo fratello ha evaso l'iva; verranno puniti
entrambi
No; l'IVA (con le sanzioni relative) la chiederanno solo all'impresa;
che poi potrà eventualmente rivalersi sul cliente, ma la vedo dura.
non e' cosi' dura...
anche il cliente e' responsabile se non richiede la ricevuta
del lavoro, inoltre l'impresa puo' emettere fattura
secondo il preventivo ed il lavoro svolto, indicando
la quota ricevuta a titolo di acconto.

alberto
GbMax78
2006-08-11 21:11:21 UTC
Post by alberto
non e' cosi' dura...
anche il cliente e' responsabile se non richiede la ricevuta
del lavoro, inoltre l'impresa puo' emettere fattura
secondo il preventivo ed il lavoro svolto, indicando
la quota ricevuta a titolo di acconto.
alberto
Tempo fa sentivo di proposte per recuperare parte dell'iva anche per chi
non abbia un'attività autonoma... rimanendo al caso in questione in un
caso del genere se vi dicessero il lavoro costa x + iva però se non
facciamo fattura viene x - 1/10 di x voi che fareste ?

GbMax78
fulmo
2006-08-11 20:57:11 UTC
Post by GbMax78
Tempo fa sentivo di proposte per recuperare parte dell'iva anche per
chi non abbia un'attività autonoma... rimanendo al caso in questione
in un caso del genere se vi dicessero il lavoro costa x + iva però se
non facciamo fattura viene x - 1/10 di x voi che fareste ?
Non capita quasi mai!
--
fulmo
GbMax78
2006-08-11 22:32:31 UTC
Post by fulmo
Post by GbMax78
in un caso del genere se vi dicessero il lavoro costa x + iva però se
non facciamo fattura viene x - 1/10 di x voi che fareste ?
Non capita quasi mai!
Già se capitasse di pagare senza iva il 99% degli italiani
accetterebbero figuriamoci se facessero pure lo sconto !

Come dicevo sopra se il normale cittadino avesse interesse nel
recuperare l'iva o l'avere con essa delle detrazioni il discorso sarebbe
diverso ma finchè rimarrà una tassa fine a se stessa...

Certo che qualcuno gira e rigira le tasse le deve pagare ma lasciamo la
certezza di questa spada di damocle al solo milleurista che viene in
primo luogo tassato alla fonte e successivamente in tutto il suo percorso ?

GbMax78