(troppo vecchio per rispondere)
lettere anonime e denuncia
Bea Libero
2004-11-06 08:52:21 UTC
Mio marito sul lavoro sta avendo qualche problema (lavora in un ente
pubblico). Un ex direttore e qualche dipendente ancora fedele a questo hanno
sicuramente (ma non abbiamo le prove) inviato una lettera anonomia al nuovo
direttore nella quale denigravano mio marito, cercavano di metterlo in
cattiva luce e così via.
Poi stanno diffondendo, sul lavoro, delle voci che mio marito starebbe
costringendo i suoi collaboratori (ne ha una ventina) a votare per un certo
candidato alle prossime elezioni della rsu. Non è vero niente.
Sappiamo chi sta diffondendo queste voci, chi ha scritto la lettera anonima
ma non abbiamo le prove.
Cosa fare?
Possiamo fare una denuncia contro ignoti e poi per cosa?
Possiamo farla contro queste persone, ma poi ci esponiamo a qualche rischio
di causa per danni?
Ci aiutate, per favore?
Grazie
giumerca
2004-11-06 09:28:11 UTC
fregatevene!

Ossia: guarda, passa e non ti curar di loro.

Ciao
Dario
2004-11-06 14:24:07 UTC
Post by Bea Libero
Mio marito sul lavoro sta avendo qualche problema (lavora in un ente
pubblico). Un ex direttore e qualche dipendente ancora fedele a questo
hanno sicuramente (ma non abbiamo le prove) inviato una lettera anonomia
al nuovo direttore nella quale denigravano mio marito, cercavano di
metterlo in cattiva luce e così via.
Poi stanno diffondendo, sul lavoro, delle voci che mio marito starebbe
costringendo i suoi collaboratori (ne ha una ventina) a votare per un
certo candidato alle prossime elezioni della rsu. Non è vero niente.
Sappiamo chi sta diffondendo queste voci, chi ha scritto la lettera
anonima ma non abbiamo le prove.
Cosa fare?
Possiamo fare una denuncia contro ignoti e poi per cosa?
Possiamo farla contro queste persone, ma poi ci esponiamo a qualche
rischio di causa per danni?
Ci aiutate, per favore?
Grazie
Beh tuo marito se puo' avere la lettera anonima puo' fare una querela per
diffamazione contro ignoti.
Forse non serve a niente ma comunque lascia sempre una traccia e la copia
della denuncia, corredata di timbri e ratifica dell'atto
presso l PS o la Procura, la puo' benissmo collocare nella bacheca
sindacale o dell'azienda, così "avvisando" i responsabili.
Tacendo, confermerebbe, agli occhi del nuovo direttore, che anche tuo marito
ha degli scheletri nell'armadio.
Denunciando, evidenzierebbe, al contrario, che vuole andare fino in fondo e
che non ha nulla da temere.
saluti
Dario
extrabyte
2004-11-06 14:57:31 UTC
Post by Dario
Post by Bea Libero
Grazie
Beh tuo marito se puo' avere la lettera anonima puo' fare una
querela per diffamazione contro ignoti.
Impronte digitali sulle lettere?

--
extrabyte
Dario
2004-11-06 15:52:49 UTC
noooooo !!! ormai l' hanno toccata almeno 30 persone, le impronte sono
scomparse ora.
Volevo dire che se tuo marito è a conoscenza che la lettera è stata
protocollata, puo' richiederne copia al fine di sporgere querela.
saluti
Dario
Post by extrabyte
Post by Dario
Post by Bea Libero
Grazie
Beh tuo marito se puo' avere la lettera anonima puo' fare una
querela per diffamazione contro ignoti.
Impronte digitali sulle lettere?
--
extrabyte
mimmo
2004-11-06 15:58:45 UTC
Denuncia contro ignoti. La Polizia Giudiziaria farà il resto.
Ne parlerei anche con il capo, che potrebbe essere anche a conoscenza di
qualcosa ed eventualmente essere sentito dalla PG come persona informata
Ciao
Post by Bea Libero
Mio marito sul lavoro sta avendo qualche problema (lavora in un ente
pubblico). Un ex direttore e qualche dipendente ancora fedele a questo hanno
sicuramente (ma non abbiamo le prove) inviato una lettera anonomia al nuovo
direttore nella quale denigravano mio marito, cercavano di metterlo in
cattiva luce e così via.
Poi stanno diffondendo, sul lavoro, delle voci che mio marito starebbe
costringendo i suoi collaboratori (ne ha una ventina) a votare per un certo
candidato alle prossime elezioni della rsu. Non è vero niente.
Sappiamo chi sta diffondendo queste voci, chi ha scritto la lettera anonima
ma non abbiamo le prove.
Cosa fare?
Possiamo fare una denuncia contro ignoti e poi per cosa?
Possiamo farla contro queste persone, ma poi ci esponiamo a qualche rischio
di causa per danni?
Ci aiutate, per favore?
Grazie
Dario
2004-11-06 17:45:09 UTC
Cerrrrrto!!!! ovviamente il capo (se si caga sotto) oltre a fare i nomi,
fara' anche i cognomi......... :-))))
Post by mimmo
Denuncia contro ignoti. La Polizia Giudiziaria farà il resto.
Ne parlerei anche con il capo, che potrebbe essere anche a conoscenza di
qualcosa ed eventualmente essere sentito dalla PG come persona informata
Ciao
Post by Bea Libero
Mio marito sul lavoro sta avendo qualche problema (lavora in un ente
pubblico). Un ex direttore e qualche dipendente ancora fedele a questo
hanno
Post by Bea Libero
sicuramente (ma non abbiamo le prove) inviato una lettera anonomia al
nuovo
Post by Bea Libero
direttore nella quale denigravano mio marito, cercavano di metterlo in
cattiva luce e così via.
Poi stanno diffondendo, sul lavoro, delle voci che mio marito starebbe
costringendo i suoi collaboratori (ne ha una ventina) a votare per un
certo
Post by Bea Libero
candidato alle prossime elezioni della rsu. Non è vero niente.
Sappiamo chi sta diffondendo queste voci, chi ha scritto la lettera
anonima
Post by Bea Libero
ma non abbiamo le prove.
Cosa fare?
Possiamo fare una denuncia contro ignoti e poi per cosa?
Possiamo farla contro queste persone, ma poi ci esponiamo a qualche
rischio
Post by Bea Libero
di causa per danni?
Ci aiutate, per favore?
Grazie
extrabyte
2004-11-06 20:12:28 UTC
Post by Dario
noooooo !!! ormai l' hanno toccata almeno 30 persone, le impronte sono
scomparse ora.
la busta si, ma il foglio interno l'ha toccato solo l'autore della missiva.
Quindi, denuncia contro ignoti dicendo solo a voce il nome della persona
sospetta, poi richiesta di perizia sulle lettere: impronte digitali,
analisi del dna dell'evantuale saliva per incollare
--
extrabyte
giumerca
2004-11-07 07:25:43 UTC
Post by extrabyte
Post by Dario
noooooo !!! ormai l' hanno toccata almeno 30 persone, le impronte sono
scomparse ora.
la busta si, ma il foglio interno l'ha toccato solo l'autore della missiva.
Quindi, denuncia contro ignoti dicendo solo a voce il nome della persona
sospetta, poi richiesta di perizia sulle lettere: impronte digitali,
analisi del dna dell'evantuale saliva per incollare
Se ci fosse un omicidio di mezzo potrei capire ma per una lettera anonima
che non ha nessun valore... se non denigratorio. Anche se ci fossero le
impronte sul foglio della lettera t'immagini la polizia andare a rilevare le
impronte di tutti i colleghi del tipo? E poi l'importante (il reato) non è
tanto la lettera anonima ma le cose che si dicono. Il superiore del tipo se
ha un poco di testa indagherà in qualche modo (e non per scoprire l'identità
di chi glia ha fatto pervinire la lettera anonima) ma per scoprire se le
cose sostenute nella lettera sono vere o no ed altre persone dovranno
"testimoniare" la veridicità delle cose scritte. Se si dimostreranno false,
il capo capirà che il tipo, all'interno dell'azienda, ha dei colleghi
subdoli e falsi, se invece sono vere, in cuor suo ringrazierà chi gli ha
spedito la lettera anonima.
Bea Libero
2004-11-07 07:45:58 UTC
Post by Dario
Cerrrrrto!!!! ovviamente il capo (se si caga sotto) oltre a fare i nomi,
fara' anche i cognomi......... :-))))
come si deve scrivere la denuncia. Del tipo:

il sottoscritto xy, nato a x e residente a y
premesso che è dipendente dell'ente pubblico z e

e poi? cosa scrivere?
ci sono, ricordo, due episodi: la lettera anonima e poi il diffondersi di
alcune voci nell'azienda (sono sicuramente gli stessi autori).
Mi aiutate?
Grazie


ps: secondo voi, meglio la locale stazione dei carabinieri, o la compagnia
dei carabinieri della città vicina o il posto di polizia della città vicina?
Grazie
felix.
2004-11-07 08:26:58 UTC
extrabyte ha scritto:

impronte digitali,
Post by extrabyte
analisi del dna dell'evantuale saliva per incollare
Troppi film in tivvu'? Ma ti pare possibile?
ciaofelix:-)
--
questo articolo e` stato inviato via web dal servizio gratuito
http://www.newsland.it/news segnala gli abusi ad ***@newsland.it
Ronson
2004-11-07 12:46:16 UTC
Post by extrabyte
Post by Dario
noooooo !!! ormai l' hanno toccata almeno 30 persone, le impronte sono
scomparse ora.
la busta si, ma il foglio interno l'ha toccato solo l'autore della missiva.
Quindi, denuncia contro ignoti dicendo solo a voce il nome della persona
sospetta, poi richiesta di perizia sulle lettere: impronte digitali,
analisi del dna dell'evantuale saliva per incollare
Extra a leggerti ultimamente mi pari un po' schizzato! :-)

Sono le conseguenze di portarsi avanti una cretinata come la tua con
quella signora, senza voler addivenire ad un accordo con la controparte,
per anni e anni, spendendo soldi, facendoti il sangue marcio, facendo
guadagnare avv e consulenti vari... Chiaro che se sta bene a te e non hai
un modo migliore per spendere i tuoi soldini, fai benissimo a percorrere
quella strada :-)

Pero' se avessi evitato di farne una questione di stato, ti saresti
risparmiato soldi, tempo, mal di pancia e oggi non ti troveresti nella
condizione psicologica di scrivere post come questo o come quello di
quando hai incontrato la tipa al cimitero. :-)

Inoltre, lo trasmettono CSI in italia? E' possibile che tu ne faccia abuso... :-)

------
Consulenza legale di base senza che vi mettano le mani nelle tasche e vi
svuotino il portafoglio?

www.comemidifendo.it
extrabyte
2004-11-07 15:03:59 UTC
Post by Ronson
Sono le conseguenze di portarsi avanti una cretinata come la tua con
quella signora, senza voler addivenire ad un accordo con la
controparte,
per anni e anni, spendendo soldi, facendoti il sangue marcio, facendo
guadagnare avv e consulenti vari... Chiaro che se sta bene a te e non hai
un modo migliore per spendere i tuoi soldini, fai benissimo a
percorrere
quella strada :-)
Quella "signora" mi ha chiesto 2000 euri per giungere ad un accordo. È
proprio per non spendere altri soldi che sto percorrendo questa strada
Post by Ronson
Inoltre, lo trasmettono CSI in italia? E' possibile che tu ne faccia abuso... :-)
http://tinyurl.com/5ml9y

http://www.mediasetonline.com/news/scheda/3933.shtml
Dario
2004-11-07 20:41:32 UTC
Post by extrabyte
Post by Dario
noooooo !!! ormai l' hanno toccata almeno 30 persone, le impronte sono
scomparse ora.
la busta si, ma il foglio interno l'ha toccato solo l'autore della missiva.
Quindi, denuncia contro ignoti dicendo solo a voce il nome della persona
sospetta, poi richiesta di perizia sulle lettere: impronte digitali,
analisi del dna dell'evantuale saliva per incollare
--
extrabyte
Scusa Extra, ma il direttore al quale fu inviata la missiva dal contenuto
diffamatorio avrà estratto la busta per leggerla?
E quindi l'ha toccata. poi avrà passato la lettera alla segretaria per farla
protocollare? altra toccata!
poi l'impiegato dell' archivio avrà dovuto toccare la lettera per poi
introdurla in un fascicolo? altra toccata!
risultato: le impronte originali sono state alterate e pertanto il
rilevamento delle stesse impronte è inefficace.
analisi del DNA sulla saliva? okkey! e con quale altro DNA lo confrontiamo
se non abbiamo uno straccio di prova o di indizio
sull'autore della lettera????
Forse la TV rende molto facile queste indagini ma il maresciallo Parmesan
(che con il pc risolve anche i casi più disparati) lo troviamo
solo su Distretto di Polizia e non nelle Questure "vere" :-))))
E poi, per finire, per un reato quale la diffamazione, quale magistrato si
prende la bega di fare tutti quegli accertamenti (tra l'altro anche costosi
e dispendiosi tra tempo e danaro) per condannare con un decreto penale di
100 euro il tizio che ha scritto la lettera?
cordiali saluti a tutto il n.g.
Dario
Ronson
2004-11-08 13:40:31 UTC
Post by extrabyte
Quella "signora" mi ha chiesto 2000 euri per giungere ad un accordo. È
proprio per non spendere altri soldi che sto percorrendo questa strada
Quindi tu hai speso di meno in tutti questi anni?

------
Consulenza legale di base senza che vi mettano le mani nelle tasche e vi
svuotino il portafoglio?

www.comemidifendo.it
extrabyte
2004-11-08 20:57:38 UTC
Post by Ronson
Post by extrabyte
Quella "signora" mi ha chiesto 2000 euri per giungere ad un accordo.
È proprio per non spendere altri soldi che sto percorrendo questa
strada
Quindi tu hai speso di meno in tutti questi anni?
togliendo i soldi di fondo cassa che mi ha chiesto il primo avvocato, stiamo
al di sotto di quella cifra. Il motivo è semplice: l'avvocato viene solo in
aula per le udienze. Il resto della documentazione l'ho prodotta io.
Considera che è proprio questa quella che costa...
--
extrabyte
extrabyte
2004-11-09 10:26:40 UTC
Ronson wrote:

[snip]

a proposito, ho appena scoperto che l'amante della tipa chatta su C6 e su
yahoo. Ieri mi ha chiamato il mio medico per un lavoro sul pc: sembra che il
tipo stia 'adescando' la ragazza del mio medico (è una rumena). IMHO,
potrebbe essere utile nella mia causa, quella del sequestro del sito, visto
che proprio lui ha sporto denuncia.
--
extrabyte