Discussion:
interessi legali...
(troppo vecchio per rispondere)
thief
2003-10-26 18:41:58 UTC
Supponendo di aver ricevuto la somma di 100 lire a titolo di deposito
cauzionale per una locazione iniziata 10 anni fa, al termine della locazione
quanto andrà restituito ?
grazie
L.A.
2003-10-27 14:31:01 UTC
Post by thief
Supponendo di aver ricevuto la somma di 100 lire a titolo di deposito
cauzionale per una locazione iniziata 10 anni fa, al termine della locazione
quanto andrà restituito ?
grazie
100 lire, il deposito cauzionale è di norma infruttifero.
Law
2003-10-27 14:39:13 UTC
Post by thief
Post by thief
Supponendo di aver ricevuto la somma di 100 lire a titolo di deposito
cauzionale per una locazione iniziata 10 anni fa, al termine della
locazione
Post by thief
quanto andrà restituito ?
grazie
100 lire, il deposito cauzionale è di norma infruttifero.
Ritenta, leggendo magari la 392 del '78!
Art. 11
"Il deposito cauzionale non può essere superiore a 3 mensilità del canone.
Esso è produttivo di interessi legali che debbono essere corrisposti al
conduttore alla fine di ogni anno."
thief
2003-10-27 14:44:07 UTC
Post by Law
Ritenta, leggendo magari la 392 del '78!
Art. 11
"Il deposito cauzionale non può essere superiore a 3 mensilità del canone.
Esso è produttivo di interessi legali che debbono essere corrisposti al
conduttore alla fine di ogni anno."
Quindi supponendo che non siano stati corrisposti annualmente gli interessi,
dovrà essere applicata una capitalizzazione annuale ? In altre parole dopo
12 anni bisognerà vedere al termine del primo anno quali erano gli
interessi, poi al termine del secondo calcolare gli interessi sulla somma
già aumentata, e così via, giusto ?
Law
2003-10-27 14:49:07 UTC
Post by thief
Post by Law
Ritenta, leggendo magari la 392 del '78!
Art. 11
"Il deposito cauzionale non può essere superiore a 3 mensilità del canone.
Esso è produttivo di interessi legali che debbono essere corrisposti al
conduttore alla fine di ogni anno."
Quindi supponendo che non siano stati corrisposti annualmente gli interessi,
dovrà essere applicata una capitalizzazione annuale ? In altre parole dopo
12 anni bisognerà vedere al termine del primo anno quali erano gli
interessi, poi al termine del secondo calcolare gli interessi sulla somma
già aumentata, e così via, giusto ?
L'anatocismo non è ammesso, salvo le eccezioni previste dal codice civile.
Piuttosto il locatore potrebbe eccepirti la prescrizione degli interessi non
richiesti.
thief
2003-10-27 15:03:53 UTC
Post by Law
L'anatocismo non è ammesso, salvo le eccezioni previste dal codice civile.
Piuttosto il locatore potrebbe eccepirti la prescrizione degli interessi non
richiesti.
Dato che il locatore sono io ^_^
solo per curiosità, verrebbe inquadrato come indebito arricchimento con
prescrizione in un anno dall'esigibilità del credito, o è soggetta a
prescrizione decennale ?
Grazie per la disponibilità
Law
2003-10-27 15:17:49 UTC
Post by thief
Post by Law
L'anatocismo non è ammesso, salvo le eccezioni previste dal codice civile.
Piuttosto il locatore potrebbe eccepirti la prescrizione degli interessi
non
Post by Law
richiesti.
Dato che il locatore sono io ^_^
solo per curiosità, verrebbe inquadrato come indebito arricchimento con
prescrizione in un anno dall'esigibilità del credito, o è soggetta a
prescrizione decennale ?
Grazie per la disponibilità
A prescindere dalla questione giuridica, non mi sembra brillare moralmente
il rifiuto del locatore di corrispondere al conduttore, al termine della
locazione, gli interessi maturati sul deposito cauzionale, sicuramente
versato in banca dal locatore stesso.
Giuridicamente una risposta esaustiva può dartela solo il tuo avvocato di
fiducia, il quale previo pagamento studierà la questione compulsando tutta
la copiosa giurisprudenza esistente in materia di deposito cauzionale,
interessi e legge 392. Ma certamente per ciò è ben probabile che ti chieda
molto più degli interessi che devi al conduttore, che potrebbero anche
sommarsi all'onorario dell'avvocato: ne vale la pena?!
thief
2003-10-27 15:24:05 UTC
Post by Law
Post by thief
Dato che il locatore sono io ^_^
solo per curiosità, verrebbe inquadrato come indebito arricchimento con
prescrizione in un anno dall'esigibilità del credito, o è soggetta a
prescrizione decennale ?
Grazie per la disponibilità
Giuridicamente una risposta esaustiva può dartela solo il tuo avvocato di
fiducia, il quale previo pagamento studierà la questione compulsando tutta
la copiosa giurisprudenza esistente in materia di deposito cauzionale,
interessi e legge 392. Ma certamente per ciò è ben probabile che ti chieda
molto più degli interessi che devi al conduttore, che potrebbero anche
sommarsi all'onorario dell'avvocato: ne vale la pena?!
Beh, di valere la pena credo di sì essendoci una differenza di circa 800
euro a seconda dell'una o dell'altra soluzione, ma condivido sul fatto che
non sia moralmente corretto far valere la prescrizione, per questo ho
precisato che era solo per curiosità...
Law
2003-10-27 15:31:31 UTC
Post by thief
Post by Law
Giuridicamente una risposta esaustiva può dartela solo il tuo avvocato di
fiducia, il quale previo pagamento studierà la questione compulsando tutta
la copiosa giurisprudenza esistente in materia di deposito cauzionale,
interessi e legge 392. Ma certamente per ciò è ben probabile che ti chieda
molto più degli interessi che devi al conduttore, che potrebbero anche
sommarsi all'onorario dell'avvocato: ne vale la pena?!
Beh, di valere la pena credo di sì essendoci una differenza di circa 800
euro a seconda dell'una o dell'altra soluzione, ma condivido sul fatto che
non sia moralmente corretto far valere la prescrizione, per questo ho
precisato che era solo per curiosità...
Sempre per curiosità.
A Roma ci sono studi legali, dove solo per entrare devi firmare un assegnino
di non meno di 5.000 euro!
La morale è un buon avvocato e non costa nulla ;)
@lberto
2003-10-27 14:55:44 UTC
Post by thief
Post by Law
Ritenta, leggendo magari la 392 del '78!
Art. 11
"Il deposito cauzionale non può essere superiore a 3 mensilità del canone.
Esso è produttivo di interessi legali che debbono essere corrisposti al
conduttore alla fine di ogni anno."
Quindi supponendo che non siano stati corrisposti annualmente gli interessi,
dovrà essere applicata una capitalizzazione annuale ? In altre parole dopo
12 anni bisognerà vedere al termine del primo anno quali erano gli
interessi, poi al termine del secondo calcolare gli interessi sulla somma
già aumentata, e così via, giusto ?
Ciao Thief,
non vorrei sbagliare ma cosi facendo non si incorre in anatocismo?
0vvero la capitalizzazione degli interessi scaduti?
ciao
@
thief
2003-10-27 15:11:06 UTC
Post by @lberto
Ciao Thief,
non vorrei sbagliare ma cosi facendo non si incorre in anatocismo?
0vvero la capitalizzazione degli interessi scaduti?
Esatto, ha già risposto Law in proposito.
Comunque consiglio questa pagina, davvero ben fatta:
http://www.avvocati.it/servizi/calcolo/interessi_legali.htm
L.A.
2003-10-27 15:47:01 UTC
Post by thief
Post by thief
Supponendo di aver ricevuto la somma di 100 lire a titolo di deposito
cauzionale per una locazione iniziata 10 anni fa, al termine della
locazione
Post by thief
quanto andrà restituito ?
grazie
100 lire, il deposito cauzionale è di norma infruttifero.
scusatemi intendevo dire che di norma le parti lo stabiliscono infruttifero.